sitting-volley-blanc

SPORT, VOLLEY: Blanc agli Europei tedeschi di Sitting

Un pezzetto di Cesena agli Europei di Sitting Volley, la pallavolo da seduti riservata ai disabili ma anche ai normodotati purchè seduti. Federico Blanc (a sinistra nella foto, ndr), appartenente al Volley Club Cesena, è stato inserito nella selezione azzurra che debutterà in Germania nella giornata odierna. Di origini piemontesi, il trentanovenne è residente a Ravenna dal 2002 a causa del suo lavoro di ingegnere presso la Cmc. “Per dieci anni – ha spiegato – sono stato a lavorare in giro per il mondo per conto della Cmc. Nell'agosto del 2007 ero in Africa, nello Swaziland. Il passatempo domenicale era il parapendio. Una rovinosa caduta mi ha prodotto fratture varie agli arti inferiori. Dopo quasi nove mesi mi sono ripreso, e ho ricominciato anche a lavorare, ma le conseguenze sono state gravi, perché a distanza di cinque anni, nel 2013, mi hanno dovuto amputare uno degli arti inferiori. La Cmc avrebbe potuto licenziarmi, invece è sempre stata vicina. Poi è arrivato il Volley Club Cesena. In gioventù avevo giocato a basket fino alla Prima divisione. Dopo l'amputazione sono stato contattato dalla società del presidente Morganti, che mi ha proposto di entrare nella loro squadra, una delle pochissime in Romagna. Una disabilità vissuta con serenità e consapevolezza, può risultare un importante aiuto non solo verso chi si trova ad affrontare lo stesso trauma, ma anche verso chi, semplicemente, si sente travolto e sconfortato dagli eventi quotidiani. Grazie all'esempio di chi non si arrende davanti ai grandi ostacoli che talvolta la vita riserva, riusciamo a guardare il mondo sotto una luce differente, a rialzare la testa riprendendoci le redini e continuando a cavalcare ognuno la propria vita”.

Condividi.

Notizie correlate