(VIDEO) CESENA: Al via i lavori contro il dissesto idrogeologico

Messo a punto e finanziato dal comune di Cesena un piano d'intervento per risolvere il grave problema viario provocato dalla frana di Roversano, frazione sulle colline cesenati. Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale ha incontrato i residenti della zona per illustrare le soluzioni individuate, scaturite da uno studio di fattibilità. Con questo progetto, sottolineano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi, affrontiamo una delle situazioni di dissesto più critiche presenti sul nostro territorio, e che si è particolarmente aggravata dopo l’ondata di maltempo dell’inverno scorso. Il piano di recupero messo a punto mira a dare una risposta complessiva e comprende, in primo luogo, la ricostruzione della parte di cinta muraria crollata: nel tratto interessato, lungo una ventina di metri, sarà ripristinata la parete di sassi, e per rinforzarla dietro di essa verrà innalzato un retromuro in calcestruzzo; prevista anche l’installazione di un sistema di pali e tiranti di ancoraggio alla base della muratura. A valle della scarpata si provvederà a proteggere il tratto stradale con la costruzione di un muro di sostegno in cemento armato, anch’esso ancorato al terreno con un sistema di pali e tiranti. A queste opere si aggiungerà la ricostruzione della stessa scarpata, che verrà consolidata con il ricorso a ‘tappeti’ di terra armata. Previsto, inoltre, il consolidamento di una frana di dimensioni più modeste, a valle dello smottamento più consistente. Anche qui si interverrà con un muro provvisto di pali, tiranti e trave di consolidamento. A completare il quadro una serie di opere di drenaggio e regimazione delle acque nell’area interessata dalla frana e la sistemazione del sentiero che collega il borgo al locale cimitero.  L’importo complessivo del piano di intervento è di 550mila euro, già inseriti nel bilancio 2015 del comune di Cesena

Condividi.

Notizie correlate