Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

FRANCESCA LEONI


FORLI': Istituito dal Comune un fondo per le start-up artigiane Attualità

FORLI': Istituito dal Comune un fondo per le start-up artigiane

L’Amministrazione Comunale di Forlì informa che è stato istituito il “Fondo Interventi per il Consolidamento delle Imprese Artigiane di Recente Formazione” avente una dotazione complessiva di 150mila euro. Potranno accedere al Fondo tutte le imprese artigiane nella fase di start-up (con tale espressione sono da intendere tutte le imprese che hanno conseguito l’iscrizione all’Albo delle Imprese Artigiane nel corso del biennio 2015-2016) indipendentemente dal settore economico di attività in cui operano, in possesso dei seguenti requisiti: a)    sede legale ed operativa nel territorio comunale b)    attive alla data di presentazione della domanda di contributo c)    iscritte, nel senso di avere conseguito l’iscrizione, all’Albo delle Imprese Artigiane nel corso del bienni 2015-2016 Le domande, con i relativi allegati, dovranno essere inviate, scansionate esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC), con esclusione di qualsiasi altro mezzo, entro la giornata di lunedì 6 novembre 2017, all’indirizzo comune.forli@pec.comune.forli.fc.it , con oggetto “Domanda di ammissione al Fondo a favore delle Imprese artigiane di recente formazione”. L’Avviso pubblico riferito all’istituzione del presente Fondo viene pubblicato nell’Albo Pretorio on line ( http://trasparenza.comune.forli.fc.it/) fino al 6 novembre 2017, ed è inoltre consultabile sul sito istituzionale del Comune di Forlì.


FORLI': Arrestato 33enne nullafacente per spaccio di marijuana Cronaca

FORLI': Arrestato 33enne nullafacente per spaccio di marijuana

La polizia di stato con personale in forza presso la squadra mobile di forli ed in particolare gli agenti della sezione “antidroga e contrasto al crimine diffuso”, hanno tratto in arresto un italiano, classe 84 in quanto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana. l’uomo era stato notato durante un’attivita  finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati nel centro cittadino mentre cedeva della sostanza stupefacente ad alcune persone note per essere assuntori. Un cittadino rumeno è stato fermato dopo aver acquistato circa 50 gr. di marijuana. nei confronti di quest’ultimo è scattata  la denuncia a piede libero per il reato di detenzione di sostanza stupefacente non ad uso personale. Mentre il 33enne dopo la cessioneè stato  fermato ed accompagnato presso la propria abitazione ove la perquisizione domiciliare ha permesso di sequestrare un involucro termosaldato contenente circa 650 gr. di marijuana occultato in un sottotetto risultato della stessa specie e tipologia di quello rinvenuto indosso all’acquirente. Dopo le operazioni di rito e come disposto dal p.m. dott.ssa Posa  della procura di Forli, il 33enne è stato associato in carcere. Il giovane annovera predenti di polizia e non svolge alcuna attivita lavorativa.


FORLI’: CNA entra nella cordata Aeroporto della Romagna Spa | VIDEO Attualità

FORLI’: CNA entra nella cordata Aeroporto della Romagna Spa | VIDEO

L’obiettivo è quello di raggiungere circa 3 milioni di euro di capitale sociale necessari per costituire la società “Aeroporto di Romagna Spa, che dovrà partecipare al bando promosso entro breve da Enac per la gestione del “Ridolfi. L’operazione, coordinata dalla società di consulenza “Orienta Partners”, ha già auto l’adesione di alcuni imprenditori locali e ora ha il supporto anche di CNA.


FORLI’: Inaugurata la nuova sede dello IOR | VIDEO Attualità

FORLI’: Inaugurata la nuova sede dello IOR | VIDEO

Presente sul territorio dal 1979, raggruppando volontari, medici, psicologi e ricercatori per garantire ai pazienti oncologici la migliore qualità di cura. Inaugurata a Forlì la nuova sede dell’Istituto Oncologico Romagnolo.


FORLI’: Rendere visibili i luoghi abbandonati, all’Ex-Atr arriva la mostra fotografica “In Loco” | VIDEO Attualità

FORLI’: Rendere visibili i luoghi abbandonati, all’Ex-Atr arriva la mostra fotografica “In Loco” | VIDEO

Per molti sono luoghi di fascino che raccontano una storia silenziosa. L'associazione culturale Spazi Indecisi presenta IN LOCO, il museo diffuso dell’abbandono, un progetto dedicato alla valorizzazione dei luoghi in abbandono, che culminerà anche in una mostra  all’Ex deposito Atr di Forlì dal 20 ottobre al 12 novembre. IN LOCO è un museo senza pareti, uno spazio di ricerca diffuso. Partendo dalla mappatura di questi luoghi sono stati tracciati alcuni itinerari di viaggio che danno vita ad un museo diffuso in continua evoluzione


FORLI’: Ancora fermi i lavori in Piazzale della Vittoria | VIDEO Attualità

FORLI’: Ancora fermi i lavori in Piazzale della Vittoria | VIDEO

Succede spesso nelle nostre città: ogni volta che si scava si corre il rischio che venga fuori qualche pezzo del passato, vicino o lontano, e della storia del territorio. Non è rimasto esente neanche il cantiere di Piazzale della Vittoria a Forlì, che riguarda la posa della rete di teleriscaldamento, bloccato circa un mese fa dalla Soprintendenza dei Beni Culturali dopo una serie di ritrovamenti archeologici. In quella zona infatti passava l’antica via Emilia.  All’inizio sembrava che nel giro di un paio di settimane il cantiere sarebbe stato liberato, ma non è stato così. Sia il Comune che Hera, che dirige il cantiere, non hanno informazioni sui tempi di riapertura e attendono una comunicazione dalla Soprintendenza. Non si sa nulla neanche sull’entità dei ritrovamenti avvenuti in loco. I lavori dovevano infatti finire in tempo utile per l’inizio delle scuole, visto che piazzale della Vittoria è uno dei luoghi più trafficati della città e certamente la presenza di lavori e transenne  non facilità il flusso del traffico. Intanto nel cantiere adiacente, in  Viale della Libertà, gli operai  continuano a lavorare per portare a termine la rete che culminerà nella Green House situata nella zona del campus universitario. 


FORLI’: Gestione dei rifiuti, dal 1°gennaio “Alea Ambiente” subentra ad Hera | VIDEO Attualità

FORLI’: Gestione dei rifiuti, dal 1°gennaio “Alea Ambiente” subentra ad Hera | VIDEO

L’iter è stato avviato e da qui non si torna più indietro. Pubblicata la delibera di Atersir che decreta l'affidamento della gestione del servizio rifiuti ad “Alea Ambiente”. La data prefissata per il subentro ad Hera a Forlì e nei 12 Comune del forlivese, nel servizio della gestione dei rifiuti è il 1° gennaio. Ora si devono cercare le risorse per essere operativa dalla data stabilita. Risorse necessarie per acquistare i mezzi per la raccolta dei rifiuti, i cassonetti stradali, i bidoni per il “porta a porta” e tutte le attrezzature necessarie per un buon svolgimento dei lavori e che andranno ottenuti grazie all'apertura di linee di credito garantite da “Livia Tellus Romagna Holding”. Come si legge sulla stampa locale, si parla di una somma di 20 milioni 225mila euro ai quali andranno sommati 6 milioni di finanziamento diretto da parte di “Livia Tellus” per il conferimento di capitale sociale di partenza  e come prestito fruttifero. Una volta reperite le risorse “Alea Ambiente” prenderà il posto di Hera.  Non cambierà nulla per i cittadini per i primi 6 mesi. Nell’estate 2018, invece, qualcosa inizierà a diversificarsi rispetto al servizio precedente soprattutto per quanto riguarda la gestione del porta a porta. Alea Ambiente, nasce su nuove basi e con nuove finalità rispetto alla multi utility Hera cercando di essere una società  che non si prefigge il profitto e non produce utili, e , secondo la dichiarazione dell’assessore all’ambiente e gestione dei rifiuti, Nevio Zaccarelli, se la gestione economica sarà in attivo, il surplus verrà utilizzato per abbassare le tariffe e per dare servizi aggiuntivi ai cittadini.