wpid-operaiogru.jpg

BOLZANO: Operaio 40enne albanese di Rimini cade dalla gru. Muore dopo 4 giorni

Un operaio albanese 40enne di Coriano, Alban Hidri, è morto venerdì scorso a Bolzano in un cantiere dove aveva appena iniziato a lavorare. Un volo di sette metri gli è costato la vita. Per cause ancora da accertare dai Carabinieri l'uomo, che si stava occupando della ristrutturazione di un edificio nel cantiere a Campo di Trens, piccolo centro della provincia di Bolzano, ad un certo punto è precipato nel vuoto da una gru sulla quale aveva fatto la sua scalata. Forse a causa del ghiaccio il 40enne ha perso l'equilibrio. Le grida di terrore hanno immediatamente allarmato i colleghi di lavoro che sono subito accorsi accanto all'uomo. Sul posto l'ambulanza e l'automedicalizzata del 118: il medico, vista la gravità della situazione, ha poi richiesto l'intervento dell'elicottero. Una volta trasferito all'ospedale di Bolzano qui i medici hanno cercato di fare il possibile per salvarlo ma dopo quattro giorni di Terapia intensiva, l'albanese si è spento l'altra notte. A Coriano lascia la moglie e due figli. 

Condividi.

Notizie correlate