carabinieri-carabinieri.jpg

CERVIA: Non arriva l’acqua dal rubinetto, straniero prende a pugni i vicini

Non arrivava acqua corrente nel suo appartamento, così si è accanito contro i vicini di casa accusandoli della disfunzione. I carabinieri di Cervia-Milano Marittima hanno arrestato in flagranza di reato un 54enne kosovaro, irregolare e pregiudicato. A carico dell’uomo le accuse di  violenza privata aggravata, tentativo di estorsione aggravata e lesione personale aggravata. Il fatto risale a qualche giorno fa: il 54enne si è scagliato contro un 83enne vicino di casa, procurandogli una vistosa ferita alla fronte, e con il coinquilino di 74 anni, pestandoli entrambi, con l’ausilio di un oggetto contundente. In passato lo straniero era stato protagonista di episodi simili. L’uomo è stato condotto nel carcere di Ravenna. 

Condividi.

Notizie correlate