CESENA: A Gatteo Mare darsena posta sotto sequestro – VIDEO

“Area sottoposta a sequestro”. Un cartello affisso ieri ha sospeso le attività della darsena di Gatteo Mare, alla foce del Rubicone, nel Cesenate. La Guardia di Finanza di Rimini ha infatti rilevato irregolarità nella gestione, con violazioni alle norme in tema di demanio. Nel dettaglio, le fiamme gialle contestano l’assenza sia di titoli concessori per l’utilizzo dell’area del demanio idrico sia di titoli autorizzativi per i lavori in corso nell’area. Subito è arrivata la replica del gestore privato dell’area portuale, Francesco Bellavista, che sulle pagine di un quotidiano locale ha sostenuto di essere vittima di un’ingiustizia. L’imprenditore avrebbe fatto richiesta tre anni fa alla Regione per ottenere l’autorizzazione all’utilizzo della darsena per attività di diporto, ma non avrebbe mai ricevuto risposta. Nonostante ciò, ha cominciato a svolgere l’attività di gestione. Circa 140 imbarcazioni sono approdate negli anni nel piccolo porto, alcune a terra e alcune in acqua. L’imprenditore si è anche occupato della manutenzione dei fondali. Ora chiede tramite i legali che l’area venga dissequestrata entro due settimane, in tempo per l’inizio della stagione.  

Condividi.

Notizie correlate