Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
cronaca

CESENA: Caso Teverini, trovata una sottoveste con tracce biologiche | VIDEO

  • Di:
  • 2267 visualizzazioni

Novità sul caso di Manuela Teverini, dichiarata morta lo scorso anno a 16 anni dalla scomparsa dalla sua abitazione di Cesena. Dopo la riapertura dell’indagine lo scorso ottobre gli investigatori hanno trovato sotterrati a casa del marito Costante Alessandri, a Capannaguzzo, una sottoveste, uno spago e un guanto da lavoro su cui sono state ritrovate tracce biologiche. Ora i reperti sono al vaglio della polizia scientifica di Roma per capire se il Dna sia quello della donna scomparsa. Per trovare le tracce sono stati utilizzati i cani molecolari, che prima hanno annusato alcuni indumenti appartenuti alla Teverini e poi hanno puntato dritto al luogo in cui poi, scavando, sono stati rinvenuti gli oggetti. Gli inquirenti suppongono quindi che possano essere appartenuti alla donna, nel caso si potrebbe pensare a un sotterramento del corpo e ad un successivo spostamento del cadavere. Ma si tratta ancora di ipotesi, in attesa di riscontri concreti. A chiedere a gran voce la riapertura del caso era stata la figlia dei coniugi, oggi maggiorenne. Quella notte del 5 aprile 2000 dall’abitazione familiare sparì anche l’auto della donna, poi trovata abbandonata alla stazione di Cesena. Il marito Costante Alessandri è stato fin da subito indagato del presunto omicidio della moglie, poi prosciolto nel 2002. I rapporti tra i coniugi erano tesi, alla base dei litigi questioni di soldi.