wpid-posto_blocco_carabinieri.jpg

CESENA: Manodopera clandestina, maxi-operazione dei carabinieri

I carabinieri di Cesena, insieme alla polizia municipale, hanno portato a termine una vasta operazione che si è conclusa con 13 espulsioni, denunce per immigrazione clandestina, sfruttamento dell'immigrazione clandestina e irregolarità contrattuali. Controlli sono stati effettuati in abitazioni di Cesena e della zona di Mercato Saraceno. In sei appartamenti sono state trovate 40 persone, tutte di origine marocchina, un numero ben superiore a quello che risultava dai contratti di affitto stipulati tra i proprietari e alcuni immigrati. Tredici di loro erano sprovviste di permesso di soggiorno. E' emerso anche che lavoravano in cooperative avicole, dirette da connazionali, nel Veronese. Sono in corso indagini anche per lo sfruttamento di manodopera straniera clandestina.

Condividi.

Notizie correlate