Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
cronaca

CESENA: Omicidio Salami, nuova famiglia per le piccole vittime | VIDEO

  • Di:
  • 886 visualizzazioni

Una vicenda che aveva mosso lo sdegno della cittadinanza cesenate e non solo, perché oltre alla barbarie di aver ucciso la moglie, lo aveva fatto con un’aggravante di crudeltà colpendo la donna a coltellate davanti ai figli che adesso hanno  4, 5 e 6 anni. Il marito Rachid Rahali uccise in un appartamento di Cesena, il 25 ottobre del 2015, la moglie Nadia Salami e nel maggio scorso è arrivata la sentenza d’appello che ha confermato la condanna a 30 anni per l’uomo. La buona notizia è che da qualche settimana i bimbi hanno di nuovo una madre e un padre. Dopo la tragedia i piccoli erano stati posti in affidamento tutelato e protetto ai servizi sociali e nel frattempo i nonni materni ed alcuni zii si erano fatti avanti per poterli adottare. La decisione è però ricaduta su una coppia che risiede fuori dall’Emilia-Romagna che è risultata la più idonea ad accogliere tutti e tre i bimbi che potranno così affrontare insieme il futuro, condividendo il ricordo della tragedia vissuta ma accolti in una famiglia che attraverso l’amore e il sostegno potrà garantire loro un futuro sereno. Il padre in cella per i prossimi trent’anni, è stato condannato anche al risarcimento provvisionale per ciascuno dei tre bambini, che sono tutelati per parte civile dall’avvocato incaricato dai Servizi minorili.