wpid-rachid_figli_ok2.jpg

CESENA: Omicidio Salami, chiesto il rito abbreviato

Rachid Rahali, il 35enne marocchino reo-confesso di aver ucciso la moglie, Nadia Salami, in un appartamento di Cesena, ha chiesto il rito abbreviato. Lo ha annunciato il suo avvocato. E' stata quindi annullata l'udienza fissata in precedenza per il 20 luglio a vantaggio di un nuovo appuntamento che potrebbe, a questo punto, essere antecedente a quanto previsto in precedenza. Il Rahali ha accoltellato con almeno nove fendenti la moglie davanti i figli piccoli di 2, 3 e 4 anni lo scorso 25 di ottobre e gli saranno contestati gli aggravanti che vanno dall'omicidio del coniuge, i futili motivi, fino alla presenza dei figli minori.

Condividi.

Notizie correlate