CESENA: Rapina violenta in villa, la arrotolano nel tappeto e portano via 50mila Euro – VIDEO

Violenta rapina  in una villa nella serata di ieri attorno alle 21,40 in una zona residenziale vicino al centro di Cesena. La padrona di casa, Mimma Biagi,  77enne, è stata aggredita da due giovani che parlavano correttamente italiano ma con un’inflessione straniera. L’anziana si trovava al telefono quando ha sentito suonare il campanello di casa. Non appena ha aperto la porta, ancora con la cornetta del telefono in mano, è stata aggredita dai due malviventi . Secondo il racconto ella vittima “uno era alto circa 175 centimetri e aveva i capelli scuri”. La donna è ha cercato di chiedere aiuto ma gli è stata messa una coperta sulla testa e poi è stata buttata a terra. A quel punto la donna si è sentita soffocare. I banditi hanno iniziato ad aprire  tutti i cassetti e in poco tempo hanno trovato quello che cercavano: gli oggetti d’oro della donna, per un valore di circa 50 mila euro e poi si sono dati alla fuga. La donna con cui la vittima era al telefono, nel frattempo aveva allertato il 113. Nonostante l’aggressione la 77enne è riuscita ad alzarsi per vedere i rapinatori che fuggivano a bordo di una vettura bianca.  All’arrivo degli agenti le ricerche dei fuggitivi sono subito iniziate.  Sul posto è arrivata anche una ambulanza del 118 che ha medicato l’anziana che si è rifiutata di essere portata al pronto soccorso. Mimma Biagi è figlia di Carlo Biagi, vincitore con l’Italia dell’oro olimpico alle Olimpiadi del 1936.

Condividi.

Notizie correlate