EMILIA ROMAGNA: Droga, sgominata banda di trafficanti, base a Cesena – VIDEO

Due chili di droga, contanti, conti correnti e telefoni cellulari sequestrati, eseguite 18 ordinanze di custodia cautelare. La maxi-operazione della Guardia di Finanza di Bologna ‘Triakidae’, che ha coinvolto oltre cento agenti con la collaborazione delle fiamme gialle delle città della Romagna, di Modena e Treviso e durata circa due anni, ha sgominato un’organizzazione transnazionale dedita al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, destinate dal Sud America al mercato clandestino nazionale. Il capo delle operazioni criminose sarebbe un cesenate, titolare di un’attività nel settore del commercio all’ingrosso di prodotti surgelati. Insieme all’uomo anche 14 soggetti emiliano-romagnoli, un campano, due colombiani e due calabresi, incaricati a vario titolo di fornire il supporto logistico, commercializzare le sostanze e tenere i contatti sia con i narcotrafficanti sudamericani che con la n’drangheta.

Particolarmente ingegnoso il metodo di occultamento della droga: era stato infatti ideato un sistema di fatturazione del carico di copertura di pesce, gamberi surgelati, tale da non permettere di risalire al vertice dell’organizzazione criminale. L’importazione si sarebbe dovuta realizzare utilizzando un container frigo destinato ad un’azienda ittica romagnola all’oscuro dell’attività illecita in essere. 

Condividi.

Notizie correlate