suicidio-treno-pieve-macerata-5.jpg

EMILIA-ROMAGNA: Probabile suicidio, linea Bologna-Rimini bloccata per 45 minuti

Linea ferroviaria Bologna-Rimini bloccata per tre quarti d'ora nel pomeriggio a causa dell'investimento di una persona nei pressi della stazione di Ozzano, nel Bolognese, tra il capoluogo e Castel San Pietro. Probabilmente si è trattato di un suicidio. Il fatto è avvenuto alle 17.05. Il treno coinvolto nell'investimento è il 6435 Bologna-Ravenna. La circolazione si è bloccata per i rilievi su entrambi i binari fino alle 17.52, quando è ripresa, ma su un binario solo. I ritardi medi accumulati sono di un'ora.

Condividi.

Notizie correlate