FAENZA: 20enne incensurato coltiva la marijuana in giardino – FOTO

I carabinieri di Brisighella hanno arrestato un 20 enne italiano incensurato per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Ieri sera i militari hanno controllato un’abitazione, nella quale nei giorni scorsi avevano notato alcune piante di cannabis. La casa è abitata da un 20enne e dalla sua famiglia. All’arrivo dei carabinieri, il giovane è apparso da subito nervoso, mentre dentro la casa si sentiva un forte odore di marjiuana. Dopo le prime domande, il ragazzo ha ammesso di aver coltivato delle piante di cannabis per uso personale, indicando ai militari il posto dove le coltivava. Nel cortile anteriore dell’abitazione, i militari hanno trovato sei piante di canapa indica di medie dimensioni. In un cortile situato alle spalle dell’abitazione, sono state rinvenute altre due piante di canapa indica dell’altezza di circa 180 cm, pronte per la raccolta della sostanza stupefacente. All’interno dell’abitazione c’erano 107 grammi di marjiuana già essiccata e pronta all’uso, oltre a del materiale per il suo confezionamento e la conservazione. Il 20enne è stato arrestato per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. 

Condividi.

Notizie correlate