wpid-abbraccio.jpg

FAENZA: Maliziosa borseggiatrice in azione all’ospedale

Ancora un furto operato con malizia nella città di Faenza, ad opera di una misteriosa borseggiatrice. La donna, appostata dalle parti dell'ospedale, ha atteso l'arrivo di un medico in pensione e lo ha abbracciato presentandosi come una ex inserviente. L'uomo, pur non riconoscendo la donna, ha ricambiato l'affetto ma, una volta allontanatosi si è accorto di essere stato privato del portafogli contenente 150 euro, carte di credito e documenti. L'episodio è stato denunciato dai Carabinieri che, proprio nei giorni scorsi, avevano provveduto a distribuire un vademecum per arginare truffe e furti attuate ai danni delle persone anziane.

Sembra che ultimamente siano diversi i casi di truffa ed aggressione che coinvolgono le zone vicine agli ospedali, come confermato da questo episodio avvenuto pochi giorni fa a Forlì.

Condividi.

Notizie correlate