FAENZA: Pensionato disabile al soldo degli spacciatori – VIDEO

Un vero e proprio mercato coperto dello spaccio in pieno centro. E' quanto aveva messo in piedi Massimo Tassinari, un 49enne faentino operaio agricolo arrestato dai Carabinieri di Faenza al termine di un'indagine svolta presso il quartiere delle case popolari. La  strategia adottata dal criminale era particolarmente raffinata, l'uomo aveva infatti messo a libro paga un pensionato di 53 anni con problemi di invalidità che teneva la droga nel proprio appartamento e percepiva un vero e proprio stipendio per la vendita al dettaglio. Una volta entrati nella casa, gli uomini dell'arma non hanno impiegato molto tempo a rendersi conto della situazione.

 

A svelare tutti i retroscena è stato poi il pensionato, che ha confessato ai Carabinieri come l'attività fosse in piedi ormai da tempo. Per lui una sanzione da 30mila euro mentre Tassinari si trova ora in carcere in attesa di processo.

Condividi.

Notizie correlate