rumeni_aggressori

FERRARA: Massacrata da due rumeni, muore l’84enne derubata in casa

E’ morta la scorsa notte Cloe Govoni, la donna di 84 anni massacrata in casa da due ladri romeni di 22 e 26 anni la mattina del 6 novembre a Renazzo di Cento, nel Ferrarese. Due interventi chirurgici per ridurre una gravissima emorragia cerebrale non sono serviti a salvarle la vita. L’anziana era arrivata in condizioni critiche all’ospedale per un grave trauma cranico e la rottura dell’aorta, dopo il pestaggio con calci e pugni da parte dei malviventi. Migliorano invece le condizioni della nuora della vittima, Maria Humeniuc, 53 anni, romena, con lei in casa al momento dell’irruzione dei banditi. Si aggrava ora la posizione di Constantin Grumeza, 22 anni, e Leonard Veissel, 26, arrestati dai carabinieri poche ore dopo l’aggressione e finora accusati di rapina aggravata e tentato omicidio in concorso, che ora diventa omicidio.

Condividi.