FORLÌ: Arrestato lo spacciatore di Modigliana – FOTO

I Carabinieri della Stazione di Modigliana, nel pomeriggio di ieri, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Forlì nei confronti di un giovane 20enne del luogo, di origine magrebina, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri da tempo avevano sviluppato un’articolata attività di indagine in ambito locale, identificando e segnalando amministrativamente alla Prefettura di Forlì alcuni giovani per uso non terapeutico di droga, poiché trovati in possesso di modiche quantità di hashish. L’attività intrapresa dal dicembre scorso, ed estesa anche a Tredozio e Faenza, fatta anche di appostamenti, inseguimenti e controlli, ha portato nel complesso all’identificazione dello spacciatore, nei confronti del quale era stata richiesta la misura cautelare, 3 maggiorenni e 16 minori di cui due 13enni, ai quali aveva ceduto per più volte lo stupefacente. Da una prima stima si ritiene fossero  diversi gli etti di sostanze stupefacenti del tipo hashish e marijuana cedute ai suddetti giovani, mentre ancora si stanno svolgendo accertamenti finalizzati ad individuare eventuali altri acquirenti.

Nel corso della perquisizione domiciliare delegata assieme all’ordinanza,  i militari rinvenivano circa 20 gr. tra hashish e marijuana e la somma di €400.00 ritenuta provento di attività di spaccio e che pertanto veniva sequestrata assieme alla droga. Il particolare emerso è che il giovane nell’attività di spaccio, per i quantitativi maggiori, usava un involucro a forma ovale con lo stemma del Barcellona calcio, contenente 10 gr. di hashish. Uno di questi involucri è stato rinvenuto durante la perquisizione.

L’arrestato si trova ora in regime di arresti domiciliari a disposizione della competente A.G.

Condividi.

Notizie correlate