FORLÌ-CESENA: 17enne morto, chiara la dinamica, sindaco pensa a provvedimenti – VIDEO

Potrebbero svolgersi nella giornata di domani i funerali di Thomas Liverani, l'adolescente di Borello, nel cesenate, che domenica pomeriggio ha trovato la morte alle cascate di Civorio, nei pressi di Civitella sull'appennino romagnolo. Per gli inquirenti ormai la dinamica sembra chiara: il 17enne si sarebbe tuffato battendo la testa sulle pietre per poi perdere i sensi e morire annegato in pochi istanti. Una vicenda che ha portato profondo lutto nella cittadina romagnola che lo vede residente, dove è stata annullata la festa di paese prevista in queste ore. Il corpo del giovane si trova al Morgagni – Pierantoni di Forlì, dove si aspetta il via libera per la sepoltura e le esequie. Intanto la mamma ha rilasciato una breve straziante intervista ai quotidiani locali dove è emersa tutta la sua disperazione. La donna si è detta perplessa sulla dinamica ricostruita in quanto a suo dire il figlio aveva poca empatia con l'acqua. Secondo lei è più plausibile che il ragazzo sia scivolato sulle rocce. Intanto il sindaco di Civitella, Claudio Milandri, interviene sulla polemica sicurezza assicurando una riflessione sul da farsi. Transenne erano già state posizionate tempo fa, dopo il morto del 1982, ma sono state puntualmente ignorate. Nuovi provvedimenti potranno essere presi ma il primo cittadino teme siano inutili.

Condividi.

Notizie correlate