POLIZIA_STRADALE.jpg

FORLÌ-CESENA: Strane regalie, nei guai due poliziotti della stradale

Due uomini della Polizia Stradale di Bagno di Romagna, località dell'appennino romagnolo, sono finiti nei guai con l'accusa di concussione e truffa ai danni dello Stato. Secondo quanto emerso, il vertice del locale comando e un sottufficiale, normalmente impiegati nei servizi di vigilanza sulle strade, erano soliti ricevere regalie da società di trasporto con sedi a Forlì-Cesena, Umbria, Lazio e Veneto. L'indagine interna ha portato alla segnalazione alla procura. Sono stati consegnati spontaneamente dai due poliziotti oltre 27mila euro in contanti. I due sono stati sospesi per 10 mesi e rimossi dai loro incarichi.

Condividi.

Notizie correlate