wpid-guardia-di-finanza-1.jpg

FORLI’: Fa fallire l’azienda e poi tenta la fuga in Costa Rica

Fermato mentre preparava la fuga. Un imprenditore forlivese, residente a Castel San Pietro, è stato pizzicato dagli uomini della Guardia di Finanza mentre cercava di imbarcarsi per la Costa Rica dopo aver sottratto al fisco, tramite il fallimento della sua azienda, oltre 1,5 milioni di euro. Nel corso delle indagini, gli investigatori hanno appurato come l'uomo avesse manomesso i bilanci di un'azienda di import/export con sede a Castel Guelfo, per distrarre una somma ingente di denaro dalle casse della società ed investirli in Costa Rica, dove aveva provveduto ad acquistare una villa e tre appartamenti. Per lui l'accusa è di bancarotta fraudolenta e documentale.  

Condividi.

Notizie correlate