wpid-polizia-stradale.jpg

FORLÌ: Intercettata la banda di albanesi, avevano colpito nelle Marche

Due malviventi albanesi arrestati  dalla polizia autostradale nei pressi del casello di Forlì sull'A14; un terzo albanese denunciato per favoreggiamento, mentre un quarto componente della banda, sempre albanese, era già stato arresto in precedenza dalla polizia di Ancona. E' l'epilogo di una operazione partita quando nel capoluogo marchigiano, lo scorso tardo pomeriggio, la polizia ha sorpreso il gruppo di stranieri, appena reduci da alcuni furti in abitazioni. Ne è nato un inseguimento dapprima a piedi, conclusosi con la cattura di uno dei ladri, un 41enne, per poi passare alle auto lanciare ad alta velocità fra le strade della città che ha visto impegnate ben cinque autopattuglie della polizia.. Il cerchio si è chiuso sui fuggitivi, che nel frattempo avevano imboccato l'A14 diretti verso nord. Gli agenti del comando forlivese li hanno bloccati e arrestati. Ora si trovano ni carcere a Forlì a disposizione della magistratura. Recuperati anche mille euro in contanti che si ritengono provento dei furti.

Condividi.

Notizie correlate