FORLÌ: Rapinano la banca e fuggono con 100mila euro – VIDEO

Due malviventi hanno rapinato questa mattina la filiale della Banca di Forlì a San Varano, frazione alle porte della città, riuscendo a fuggire con centomila euro. Ieri notte i due uomini hanno scavato un buco nella parete che divide il bagno dell’istituto bancario da un’abitazione disabitata. Per entrare in azione hanno atteso le otto di questa mattina, momento in cui il direttore e tre dipendenti sono arrivati disattivando l’allarme. Vestiti con tute mimetiche e passamontagna, e armati di pistola, hanno fatto irruzione all’improvviso nel locale minacciando i presenti. Hanno quindi costretto gli impiegati ad aprire la cassaforte e a consegnare loro il contenuto, circa centomila euro in contanti. Poi i due malviventi, caratterizzati da un accento meridionale, hanno rinchiuso i dipendenti in uno sgabuzzino e sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce. Secondo le prime ricostruzioni i due si sono diretti verso un terzo complice che li attendeva. Un’ora dopo i quattro impiegati sono riusciti a liberarsi ed è scattato l’allarme alle forze dell’ordine. Il direttore, con un passato nei carabinieri, aveva fissato con insistenza l’arma di uno dei rapinatori, al che il malvivente per dimostrare che si trattava di un’arma vera e non giocattolo gli avrebbe messo uncolpo in canna per poi estrarre il caricatore per mostrare la presenza di proiettili. I carabinieri hanno acquisito le immagini registrate dai sistemi di sorveglianza.   

Condividi.

Notizie correlate