wpid-ris.jpg

MISANO ADRIATICO: Mistero sangue su cacciavite. In azione Ris di Parma

Un attrezzo sporco di sangue è stato trovato per caso sulla spiaggia di Portoverde da un bagnino. L’oggetto si trovava all’interno di un portadocumenti per auto, oltre alla carta di circolazione e all’assicurazione. Sembrerebbe un cacciavite con in fondo una biforcazione a lingua di serpente. Quanto rinvenuto è stato portato dall’uomo al Comando della Polizia municipale misanese il quale ha poi contatto i Carabinieri visto il sangue sospetto. Al momento il plico è nelle mani dei Ris di Parma per essere esaminato. Recentemente vi sono stati dei furti in zona Portoverde e quindi è probabile che sia stato usato da qualche ladro e che sia rimasto ferito. Il mistero verrà svelato attraverso l’estrazione del Dna, se presente in banca dati.

Condividi.

Notizie correlate