RAVENNA: A 17 anni rubavano nei palazzi per comprare droga e cellulari – VIDEO

Baby ladri per comprarsi droga e cellulari. A Ravenna la scorsa notte le forze dell'ordine hanno colto sul fatto una gang di giovanissimi ravennati minorenni mentre cercavano di rubare, incappucciati, all'interno di un condominio. Dopo aver forzato ben tre autorimesse asportando una bici costosa del valore di 2500 euro e un pc portatile, i piccoli malviventi si sono dati alla fuga dopo che sul posto sono accorsi polizia e carabinieri. Dopo poco sono stati acciuffati. Si tratta di tre 17enni del posto ma di origine catanese e di buona famiglia che sono stati arrestati con l'accusa di furto aggravato in concorso. Secondo le autorità, aumentano i reati di questo tipo che hanno come finalità il poter acquistare vestiti e smartphone.

Condividi.

Notizie correlate