Autosave-File vom d-lab2/3 der AgfaPhoto GmbH

RAVENNA: All’Inail per chiedere l’invalidità, donna bloccata con un grosso coltello nella borsa

Toni minacciosi e un grosso coltello nascosto nella borsetta. Così una donna si è presentata ieri all’ufficio dell’Inail di Ravenna e solo l’intervento dei carabinieri ha impedito che la situazione precipitasse. I militari, che si erano portati sul posto per calmare gli animi, al momento del colloquio con la donna hanno scoperto il coltello all’interno della borsa. La signora avrebbe quindi minacciato di usare l’arma contro se stessa: i carabinieri della stazione di via Alberoni l’hanno immediatamente bloccata ed è stata poi sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio.

La signora si era recata nella mattinata di ieri allo sportello di via Farini per il riconoscimento di una percentuale d’invalidità a seguito di un incidente stradale. La questione era aperta da tempo, più volte aveva discusso con il personale dell’Inail per portare avanti la propria causa, senza che la domanda venisse però accolta.

Condividi.

Notizie correlate