wpid-processo_amianto_ra.jpg

RAVENNA: Amianto al petrolchimico, chieste pene per 113 anni

Si avvia a terminare a Ravenna il processo sull'amianto al pretrolchimico. Nel corso della requisitoria, il sostituto procuratore Monica Gargiulo ha chiesto al giudice Milena Zavatti pene complessive per 113 anni di carcere nei confronti di ex dirigenti e responsabili delle varie realtà coinvolte nei fatti. Le accuse sono omicidio colposo plurimo e lesioni colpose. Lo ricordiamo sono 78 gli operai che nel corso degli anni si sono ammalati di cancro e 30 quelli deceduti.

Condividi.

Notizie correlate