RAVENNA: Anziano scopre i ladri in azione, lo pestano con calci e pugni – VIDEO

Ha sorpreso i ladri in azione a casa sua, è stato pestato con calci e pugni. Protagonista della vicenda un pensionato di 78 anni, che vive in una villetta a Conselice, nel Ravennate. Era uscito per un giro in auto con il cane nel tardo pomeriggio di ieri, al rientro a casa l’animale ha cominciato ad abbaiare. L’uomo insospettito si è recato nel retro dell’abitazione e ha scoperto due malviventi a volto coperto. I due hanno iniziato a malmenarlo, colpendolo con calci e pugni e procurandogli diverse ferite al volto. Poi si sono dileguati a bordo di una Bmw guidata da un complice. I vicini hanno sentito le urla dell’anziano e chiamato i soccorsi. Il 78enne è stato trasportato all’ospedale di Lugo, le sue condizioni non destano preoccupazione. I malviventi sono entrati scavalcando una rete di recinzione, hanno narcotizzato gli altri due cani del padrone di casa e si sono introdotti nell’abitazione forzando un’inferriata. Si pensa abbiano portato via denaro e forse alcuni oggetti di valore. È partita la caccia alla banda di malviventi, delle indagini si occupano la Squadra mobile di Ravenna e la Polizia di Lugo.

Condividi.

Notizie correlate