demolitore_auto_officina

RAVENNA: Autoriparazione auto abusivo, denunciato rumeno

La Polizia di Stato a Bagnacavallo, in località Masiera ha concluso una operazione di polizia giudiziaria contro una attività abusiva di autoriparazioni, gestita dal cittadino rumeno L.G. residente nello stesso stabile ove aveva sede l’officina. Gli agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Lugo hanno accertato che la società in questione, autorizzata per la sola attività di compravendita di veicoli usati su catalogo, esercitava anche abusivamente l’attività “Autoriparazioni” priva di ogni autorizzazione prevista, eludendo totalmente norme e regolamenti in materia.

Nel corso del servizio le attrezzature utilizzate venivano sottoposte a sequestro. E’ emerso che targhe e telai di  27 veicoli, lasciati in sosta in esposizione nell’area cortilizia dell’abitazione, non erano stati annotati nel registro di carico/scarico così come previsto dalla legge. Per tale condotta gli agenti della Polizia Stradale hanno proceduto alla prevista segnalazione alla CCIA e all’Autorità Amministrativa- Prefettura di Ravenna. Anche il Registro di carico/scarico veniva sottoposto a sequestro penale  a disposizione dell’A.G., per le successive verifiche incrociate. Nel corso dell’attività di controllo, venivano elevate 26 contravvenzioni al codice della strada oltre  a denunciare in stato di libertà all’A.G. il titolare dell’esercizio abusivo.

Condividi.

Notizie correlate