wpid-Ambulanza-9-17.jpg

RAVENNA: Bimbo rischia di soffocare, paura all’asilo

Paura ieri pomeriggio per un bambino di tre anni, che ha rischiato il soffocamento per un oggetto ingoiato a scuola. È successo all’asilo Mani Fiorite di Ravenna: immediatamente è scattato l’allarme al 118 e il bimbo è stato soccorso da un’ambulanza con medico a bordo. Da subito il personale sanitario ha potuto accertare che il piccolo stava bene, ma è stato comunque trasportato all’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna per alcuni accertamenti, ed è stato subito dimesso. Sulla vicenda è intervenuto il sindaco della città bizantina Fabrizio Matteucci: “L'assessore Bakkalì ed io – ha affermato – siamo sempre rimasti in contatto con il personale della scuola e i medici del Pronto Soccorso e della Pediatria del Santa Maria delle Croci per accertarci delle condizioni del bambino. Sia le maestre che il personale della scuola sono intervenuti tempestivamente assicurando da subito la respirazione normale del piccolo”.

 

Condividi.

Notizie correlate