RAVENNA: Blitz coi cani antidroga nelle scuola di Faenza, solo uno studente fermato – FOTO

I Carabinieri di Faenza, nell’ambito della campagna di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio e consumo di droga fra i giovani, si sono presentati in diversi istituti scolastici con cani antidroga del nucleo cinofilo. Al suono della campanella sono entrati nelle aule durante lo svolgimento delle attività didattiche ed hanno iniziato i controlli sguinzagliando i cani che, banco per banco e zainetto per zainetto, hanno passato al setaccio ogni angolo.  I bagni al momento  del “blitz” sono stati  presidiati dai carabinieri e poi setacciati dai cinofili. Gli istituti sono risultati privi di droga, con la soddisfazione dai dirigenti scolastici e dai docenti che hanno offerto la massima collaborazione. C’è stata la sola eccezione di un 17enne che nella tasca dello zainetto odorato dal cane aveva un involucro di cellophane contenente dei residui di marijuana, ed è stato portato in caserma e segnalato alla Prefettura per detenzione di droga finalizzata all’ uso personale.

Condividi.

Notizie correlate