RAVENNA: Caso Poggiali, in aula le testimonianze delle colleghe – VIDEO

Nuove testimonianze sono state rese ieri nell’aula di Corte d’Assise del Tribunale di Ravenna da una delle colleghe di Daniela Poggiali, l’ex infermiera 43enne dell’ospedale di Lugo sospettata di aver ucciso con un’iniezione di potassio la 78enne Rosa Calderoni. Diverse infermiere e operatrici socio sanitarie che hanno lavorato o semplicemente incontrato tra le corsie dell’ospedale la Poggiali hanno raccontato la propria esperienza lavorativa  con la ex infermiera ed in particolare si è indagato sul periodo prima e dopo la primavera del 2014, periodo in cui morì la Calderoni. Le domande degli avvocati si sono concentrate in particolare sulla conservazione delle fiale di potassio e sulla sistemazione dei pazienti  quando i posti letto in un reparto erano pieni. Ma anche il tema dei furti è stato al centro delle domande e una collega ha portato questa testimonianza.

La conferma ieri, da parte di alcune colleghe, della chiacchiera che durante l’orario di lavoro della Poggiali ci fosse un maggior numero di decessi. Alla prossima udienza sarà ascoltato anche il fidanzato della Poggiali che presenzia ad ogni udienza e comunica a distanza con lei attraverso la vetrata del tribunale. 

Condividi.

Notizie correlate