dirani

RAVENNA: Colpito da infarto sul lavoro, Guido Dirani è in prognosi riservata

Era in prima linea, come sempre durante le cerimonie ufficiali del Comune di Ravenna: Guido Dirani stava soprassedendo ai lavori in Piazza Duomo dove erano previste la Fiorita e l’intitolazione del giardino a San Guido Maria Conforti. Improvvisamente si è accasciato, vittima di un infarto. I mezzi di soccorso lo hanno immediatamente trasportato al Santa Maria delle Croci. Ora il 60enne capo messo comunale è in prognosi riservata, ricoverato nel reparto di Rianimazione. “Facciamo tutti il tifo per lui – ha dichiarato il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci, a lungo trattenutosi in ospedale -: i colleghi, le lavoratrici e i lavoratori del Comune di Ravenna, gli Assessori ed io. Insieme al direttore generale del Comune, Carlo Boattini, che si è immediatamente recato in ospedale, abbiamo incontrato i suoi familiari. Siamo in contatto con i medici per seguire ora dopo ora l’evoluzione di una situazione che per Guido è molto critica”.
Dirani è persona molto conosciuta a Ravenna anche e soprattutto per aver fondato e presieduto l’associazione “Noi Giallorossi”, il club che ha radunato tanti ex giocatori del Ravenna per disputare eventi benefici.

Condividi.

Notizie correlate