RAVENNA: Distruggono cabina telefonica, fermati quattro minorenni – FOTO

Hanno danneggiato una cabina telefonica ma grazie alle  registrazioni delle telecamere installate vicino alla stazione di Solarolo, nel faentino, i carabinieri sono risaliti all’identità dei teppisti. Verso le 3 di notte,  senza  motivo, dopo aver partecipato ad una festa di compleanno, hanno preso a calci e pugni i pannelli di vetro della cabina telefonica fino a frantumarli. I colpevoli sono quattro giovani studenti di Imola che, convocati dai carabinieri con i rispettivi  genitori, si sono dichiarati pentiti e mortificati. I  quattro minorenni dovranno rispondere del reato di danneggiamento aggravato in concorso.

 

Condividi.

Notizie correlate