RAVENNA: Ennesima morte sulle strade, 48enne polacco ucciso nel frontale – VIDEO

Ancora sangue sulle strade della Romagna. Un'ennesima vittima va ad aggiungersi oggi alla già lunga lista di decessi che si sono registrati sulle nostre strade negli ultimi mesi. Siamo nel ravennate, sulla statale Romea. Attorno le 13, nei pressi di Bellocchio, a trovare la morte è stato un 48enne polacco alla guida di un mezzo con rimorchio in direzione di Venezia. Per cause ancora da chiarire, l'uomo si è scontrato frontalmente con un mezzo pesante, un'autocisterna adibita al trasporto di melassa che sopraggiungeva dalla direzione opposta. Quel tratto di strada è in semicurva, forse un colpo di sonno, un malore o un guasto, queste le ipotesi da valutare. Nell'impatto il 48enne polacco è morto sul colpo, mentre il camionista ha riportato serissime ferite ed è stato trasportato in eliambulanza al Bufalini di Cesena dopo essere stato liberato dalle lamiere contorte dai Vigili del Fuoco. Sul posto è intervenuta la Polizia Municipale per i rilievi di rito. A poche centinaia di metri da quanto accaduto, lo scorso 14 settembre era rimasto ucciso un 25enne per un altro incidente stradale. Forti le ripercussioni al traffico, la strada è rimasta chiusa per diverse ore in entrambe le direzioni. 

Condividi.

Notizie correlate