RAVENNA: Bocconi chiodati per cani, individuato e fermato dai Carabinieri – VIDEO

Un cinquantenne è stato denunciato a piede libero dai carabinieri per maltrattamento di animali per i numerosi bocconi di prosciutto farcito di chiodi uncinati recuperati a fine mese scorso a Riolo Terme, nel Ravennate, sia in quartieri residenziali del centro che in un’area dedicata alla sgambatura dei cani. I militari nel corso di una perquisizione domiciliare hanno trovato in un armadio chiodi del tipo di quelli usati per i bocconi, oltre alle pinzette utilizzate presumibilmente per renderli uncinati. Ma hanno trovato anche le locandine appese sui pali della luce sia di Riolo che  di Imola, con le quali l’uomo aveva rivendicato la sua avversione per gli animalisti.

Condividi.

Notizie correlate