RAVENNA: Fiamme all’autofficina, otto auto distrutte | VIDEO

E' di probabile matrice dolosa l'incendio divampato poco dopo le 23 di ieri sera a Porto Fuori, nel ravennate. Alcuni automobilisti di passaggio hanno visto delle fiamme uscire da alcune vetture nel piazzale dell'autosalone FC Tullio ed hanno immediatamente chiamato il 115. I vigili del fuoco sono arrivati velocemente da Ravenna con due mezzi e nel giro di poco tempo hanno domato le fiamme, anche se 8 auto erano già state completamente distrutte dalle fiamme. Una bombola di metano, fonte di alimentazione di una delle automobili in sosta nel piazzale, è esplosa e uno dei pompieri, a causa dell'urto, è caduto a terra riportando un trauma ad una spalla ed è stato medicato dal personale del 118 intervenuto sul luogo dell'incendio con l'ambulanza. Il fumo denso ha continuato ad uscire dalle auto in sosta per diverso tempo ma le fiamme sono state domate in breve tempo dai vigili del fuoco, anche grazie al mezzo con la botte. I carabinieri stanno indagando per trovare conferme all'ipotesi della dolosità dell'incendio e c'è una persona fermata. Si tratta di uno straniero, bloccato mentre si allontanava di corsa dal luogo dell'incendio ed è ora al carcere di Port'Aurea a Ravenna. 

Condividi.

Notizie correlate