RAVENNA: L’ex infermiera dice: “Non ho ucciso la paziente” – VIDEO

Con queste parole Daniela Poggiali, l’ex infermiera dell’ospedale di Lugo accusata di aver ucciso la 78enne Rosa Calderoni, ricoverata nel reparto in cui lavorava l’infermiera, ha chiuso la deposizione in Corte d’Assise a Ravenna, dove era presente come imputata. E’ stata interrogata dal Pm e dagli avvocati per circa tre ore e mezza ed ha respinto e confutato le accuse che le erano state mosse durante i precedenti interrogatori da parte di parenti di pazienti e colleghi di lavoro. Ricordiamolo che per la Poggiali l’accusa è quella di aver ucciso la paziente Calderoni con un’iniezione di potassio. E anche in merito ai momenti successivi alla morte della paziente la Poggiali ha risposto senza esitazioni alle domande del Pm.

 

Condividi.

Notizie correlate