wpid-polizia11.jpg

RAVENNA: Litigano perchè lui non cerca lavoro, donna picchiata denuncia il convivente

Litigano perché lui non cerca un’occupazione, poi l’uomo spintona la convivente e la colpisce con alcuni pugni al petto. Dopo l’ennesimo episodio di violenza la donna ha deciso di rivolgersi alla polizia. L’uomo, un cittadino tunisino di 52 anni residente da tempo a Ravenna, è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. La donna, che subiva le violenze da anni, è stata trasportata al pronto soccorso e messa in contatto con servizi di sostegno psicologico ospedalieri e con l’associazione Linea rosa. 

Condividi.

Notizie correlate