wpid-Incidente-mortale-sul-lavoro-alla-Cfs-Camlin-foto-di-M.Argnani.jpg

RAVENNA: Morto sul lavoro, si indaga per omicidio colposo

La Procura di Ravenna ha aperto un fascicolo per omicidio colposo dopo la morte al petrolchimico dell’operaio 43enne Nunzio Pizzardi. L’area dove si è verificata la tragedia è stata sequestrata ed è stata disposta l’autopsia sul corpo della vittima. Va confermandosi la dinamica di quanto accaduto. L’uomo stava sostituendo una tubatura, quando un’esplosione ha causato il crollo di una cisterna che lo ha tragicamente travolto.

Condividi.

Notizie correlate