carabiniere.jpg

RAVENNA: Multe a raffica, carabiniere rinviato a giudizio per abuso d’ufficio

50 multe per divieto di sosta in 4 mesi alle auto dei clienti parcheggiati davanti ad un negozio di Ravenna. Un 51enne maresciallo dei carabinieri di Lecce, all'epoca in servizio in città, è stato rinviato a giudizio per abuso d'ufficio e falso ideologico. Secondo la Procura il militare avrebbe agito per inimicizia verso il proprietario del negozio. L'imputato, sospeso dal servizio, ha sostenuto di aver agito legittimamente perché lo stallo era destinato al carico-scarico merce. Per l'accusa il 51enne, aveva ordinato a sottoposti di controllare le auto in sosta su quello stallo anche quando erano impegnati in appostamenti o liberi dal servizio. 

Condividi.

Notizie correlate