RAVENNA: Omicidio Mor Seye, ecco l’identikit dell’assassino – VIDEO

Sei colpi di pistola e non quattro. Questo uno dei dati emersi durante la conferenza stampa che si è svolta in Procura a Ravenna per diffondere l’identikit dell’uomo che il 12 settembre scorso, poco dopo le 14, sulla spiaggia di Casalborsetti, nel ravennate, ha sparato e ucciso Mor Seye, un senegalese 46enne. La vittima quel giorno stava pranzando seduto su un pedalò fermo sull’arenile quando l’omicida l’ha raggiunto alle spalle nell’area di confine tra i bagni “Adriatico” e “Oasi”,  e con una pistola calibro 22 gli ha sparato alle spalle. Dalle ogive ritrovate si pensava che fossero stati esplosi quattro colpi mentre l’autopsia ha rivelato che erano sei. Il senegalese era residente a Mestrino nel padovano ed era venditore ambulante di teli da mare sulla spiaggia.  Le ricerche dell’assassino proseguono a ritmo serrato e l’identikit ricostruito con le testimonianze delle persone che erano sulla spiaggia ha permesso ai Ris di Parma e di Roma di creare questa immagine di un uomo di età compresa tra i 40 e i cinquant’anni, alto tra il metro e settanta e il metro e ottanta, che avrebbe sparato da distanza ravvicinata, da  dietro un muretto che divide la spiaggia dal parcheggio per poi andarsene a piedi. L’extracomunitario in passato ha lavorato quale operaio nel padovano ma gli inquirenti tendono ad escludere un movente legato al pagamento della merce commercializzata dall’uomo. A questo punto delle ricerche è stato reso noto l’identikit

Condividi.

Notizie correlate