wpid-Arresto-tunisino3.jpg

RAVENNA: Polstrada ferma tunisino con sei dispositivi appena rubati in un impianto fotovoltaico – FOTO

Gli agenti della Polizia stradale di Ravenna hanno controllato alla barriera autostradale un autocarro fermo nella piazzola di sosta. Il passeggero del veicolo si è dato alla fuga nei campi mentre il conducente ha tentato di fuggire col mezzo ma è stato inseguito e bloccato dagli agenti. Sul furgone sono stati  trovati 6 dispositivi elettronici, per la conversione della corrente continua proveniente da pannelli fotovoltaici  in corrente alternata, che erano stati rubati  in un vicino impianto. Il tunisino, senza fissa dimora e in regola con le norme sul permesso di soggiorno,  è stato arrestato in flagranza di reato per rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento

Condividi.

Notizie correlate