wpid-gazzella_carabinieri_112.jpg

RAVENNA: Raffica di furti nella notte di giovedì

Due distributori di benzina assaltati, un tentativo di furto e un colpo ad una carrozzeria, tutti occorsi nel giro delle prime ore di giovedì notte nel ravennate. Il primo episodio poco prima di mezzanotte nella sede del corriere "Bartolini" a Piangipane, dove i ladri hanno tentato di aprire la cassaforte. L'allarme gli ha però impedito di arrivare in fondo, costringendoli alla fuga. All'una di notte è la Carrozzeria "Europa" a Fornace Zarattini ad essere colpita con la rapina di un pc portatile, una fotocamera e un carrello per gli attrezzi. Probabilmente miravano a molto di più ma l'antifurto glielo lo ha impedito. Più o meno alla stessa ora, un gruppo di professionisti del crimine entrava in azione al distributore di benzina "Ip" a Camerlona, portando via la colonnina della cassa automatica, caricata probabilmente su un furgoncino. Un colpo da qualche migliaia di euro come quello all'altro distributore, sempre della "Ip", a Fornace Zarattini, dove hanno usato una ruspa rubata lì vicino per abbattere la cassa automatica e portarsela via, con danni all'impianto per 50mila euro. In questi ultimi casi ci sono le immagini riprese delle telecamere a circuito chiuso e i carabinieri hanno già una traccia importante.

Condividi.

Notizie correlate