carabinieri

RAVENNA: Ruba del “brandy” a Solarolo, arrestato 21enne pugliese

Nella tarda mattinata di mercoledì i carabinieri hanno arrestato un 21enne pugliese per furto aggravato. Il giovane, senza fissa dimora, è stato sorpreso all’uscita di un supermercato a Solarolo, con lo zaino pieno di bottiglie di brandy. Il giovane, appena entrato nel supermercato, è stato tenuto d’occhio dalla responsabile che lo aveva riconosciuto in quanto altre volte era sospettato di aver rubato della merce. Quando il giovane si è presentato alla cassa, ha mostrato soltanto uno snack del valore di circa un euro che ha pagato regolarmente, ma all’uscita, ad attenderlo vi erano i carabinieri.  I militari dell’arma hanno perquisito il suo zainetto rivenendo tre bottiglie di liquore del valore di circa 50 euro. Da una verifica è emerso che il 21enne dal mese di aprile aveva collezionato diverse denunce ed arresti in flagranza per reati contro il patrimonio. Giovedì mattina il giudice dopo la convalida dell’arresto ha rinviato il processo ai primi di dicembre. Fino a quella data il giovane non potrà fare rientro nella provincia di Ravenna.

Condividi.

Notizie correlate