wpid-banda-arance-25-02.png

RAVENNA: Se vi hanno truffato con la scusa delle arance, contattate i Carabinieri

I Carabinieri di Ravenna hanno arrestato nei giorni scorsi, in flagranza di reato, due membri della “banda delle arance” che avevano appena commesso una rapina ai danni di un’anziana, ma i casi attribuibili ai due sono almeno una decina. A finire in carcere il 38enne Giovanni Grieco, residente a Napoli, ed il suo complice Fiore Canciello  di 26 anni di Caserta. Per i due è stato convalidato l’arresto in carcere e Grieco è stato riconosciuto anche da un anziano di Forlì che dopo aver ricevuto in dono una cassa di arance era stato rapinato del portafoglio. I Carabinieri hanno reso noto le foto dei due per permettere ad altre eventuali vittime, che si fossero riconosciute nella tecnica di raggiro della coppia di uscire dall’anonimato e denunciare l’accaduto.

Condividi.

Notizie correlate