b_p-63912-abstr_img-cani.jpg

RAVENNA: Sorpresi con un chilo di cocaina, arrestati padre e figlio

La Polizia di Ravenna ha arrestato due albanesi, padre e figlio di 65 e 35 anni,incensurati, nel corso dei servizi finalizzati al contrasto del traffico degli stupefacenti. I due sono stati fermati all'alt. Apparentemente, oltre al fatto che avessero fornito risposte divergenti nella vettura non c'era nulla di sbagliato. Ma “Annie”, il cane antidroga dell’Unità Cinofila della Guardia di Finanza di Ravenna ha fiutato il veicolo segnalando immediatamente la probabile presenza di sostanza stupefacente nella zona del cruscotto dell’auto. Lo smontaggio di quella parte della macchina ha permesso di trovare  un cassetto ermeticamente chiuso e contenente un involucro di cocaina del peso di oltre un chilogrammo. Al termine degli accertamenti i due albanesi sono stati arrestati per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Condividi.

Notizie correlate