wpid-gatto.jpg

RAVENNA: Sparava agli animali dei vicini, denunciato un 36enne ravennate

Si divertiva a sparare agli animali con un fucile di precisione, arrivando a ferire gravemente il gatto di un vicino. Dopo diverse segnalazioni è stato denunciato a piede libero a Ravenna un 36enne del luogo, incensurato, con l’accusa di maltrattamento di animali. Più volte i vicini di casa avevano lamentato episodi simili, ieri le forze dell’ordine hanno confermato quelli che fino ad ora erano solo sospetti. Durante la perquisizione dell’abitazione dell’uomo è stato rinvenuto infatti un fucile ad aria compressa con ottica di precisione, con quasi 300 pallini in piombo, esattamente corrispondenti a quelli con cui era stato ferito il gatto del vicino sul finire del dicembre scorso. 

Condividi.

Notizie correlate