wpid-1455365318-0-operazione-antidroga-dei-carabinieri-un-arresto-a-trapani.jpg

RAVENNA: Tentano di derubare prostituta, fermati dai carabinieri

Hanno cercato di derubarla durante una prestazione sessuale. Due napoletani di 21 e 38 anni avevano contattato una prostituta a domicilio di 63 anni, con l'obbiettivo di portarle via dei soldi. Il fatto è avvenuto a Filetto nel ravennate. I due campani si sono presentati dalla donna e mentre il 38enne si faceva fare un massaggio erotico il 21 enne ha iniziato a frugare nella borsa della lucciola. La donna li ha messi alla porta e poi si è recata dai carabinieri per esporre la denuncia. Dalla descrizione fornita è scaturito che  il 21enne era uno dei membri di una banda di rapinatori seriali. I carabinieri sospettano che i due si possano essere responsabili di analoghi furti.

 

Condividi.

Notizie correlate