sommozzatori-2-2-2-2.jpg

RAVENNA: Tragedia nel pomeriggio di ieri, 80enne va a pescare e muore annegato.

Tragedia nel pomeriggio di sabato. Un 80enne di Cotignola  ha perso la vita, annegato nelle acque del canale Emilia Romagnolo. L’anziano si era recato a pescare a Budrio in compagnia dalla moglie, ma quando la donna è andata a riprenderlo non lo ha trovato ma la presenza delle canne da pesca hanno fatto subito pensare al peggio. Subito è scattato l’allarme. Intervenuti i sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Bologna insieme ai militari della stazione di Cotignola,  che hanno rinvenuto il corpo privo di vita annegato nella nottata tra ieri e oggi.

 

Condividi.

Notizie correlate